Diagnostica

Miglioriamo la qualità della tua vita

Informazioni

La diagnostica, in ambito sanitario, è lo studio di una serie di rilevamenti eseguiti direttamente sull’ammalato, o su dati forniti da quest’ultimo, al fine di ricondurre lostato morboso di cui il paziente è affetto ad una o più precise patologie.

Chiama 0873 549816 | Email info@centrotfm.it

Servizi della Diagnostica

In medicina, il laser Doppler è in pratica un “Doppler del microcircolo”, che consente di valutare la funzionalità del distretto microcircolatorio. La tradizionale e più diffusa ecografia Doppler consente di valutare la velocità di flusso intravascolare nel distretto macrocircolatorio.Il segnale analizzato non rappresenta soltanto la velocità, ma anche la massa dei globuli rossi che con il loro movimento hanno provocato l’effetto Doppler.

L’ecografia è un sistema di indagine diagnostica medica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni e si basa sul principio dell’emissione di eco e della trasmissione delle onde ultrasonore.

Il Color Doppler è indicato per lo studio delle strutture vascolari. Infatti, grazie alla colorazione effettuata mediante calcolatore, si può studiare il movimento e la direzione del flusso sanguigno. Il principio si fonda sulla associazione in tempo reale di una immagine ecografica bidimensionale con un segnale Doppler pulsato, il colore rosso è attribuito alle strutture in avvicinamento della sonda, mentre il blu per quelle in allontanamento.

L’Ecocardiografia o Ecocardiogramma in cardiologia comprende un gruppo di tecniche non invasive che si basano sull’emissione di ultrasuoni nell’intervallo di frequenza fra 2 e massimo 10 MHz. L’esame riesce ad esprimere in frequenza l’onda di pressione, facendo apparire il tutto su uno schermo che il cardiologo osserva mentre effettua l’esame, per permettere di comprendere dimensioni forme e movimento delle strutture cardiache.

L’elettrocardiogramma (ECG) è la riproduzione grafica dell’attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento, registrata dalla superficie del corpo.

L’elettromiografia (EMG), l’elettroneurografia (ENG) e l’elettromiografia di singola fibra (SFEMG) sono metodiche neurofisiologiche che vengono utilizzate per studiare il sistema nervoso periferico (SNP) dal punto di vista funzionale. Rappresenta un metodo affidabile in grado di dare informazioni sulla funzionalità dei nervi periferici e dei muscoli scheletrici. È inoltre un mezzo diagnostico che permette di inquadrare le malattie neurologiche del Sistema nervoso periferico riguardanti patologie a carico di radici nervose, plessi nervosi, nervi periferici, placca neuromuscolare e muscoli.

L’ECG dinamico secondo Holter è una metodica diagnostica utilizzata per monitorare l’attività elettrica del cuore durante un intervallo di tempo più o meno lungo, solitamente corrispondente a 24-48 ore.L’attività elettrica cardiaca viene registrata in maniera continua per 24 o più ore, utilizzando lo stesso principio dell’elettrocardiogramma, tramite una serie di elettrodi collegati a uno strumento portatile.

Per intolleranza alimentare si intende un’ipersensibilità alle sostanze chimiche contenute in molte varietà di alimenti. È un fenomeno distinto dalle allergie alimentari, che consistono in una reazione immunitaria dell’organismo a uno specifico componente (di solito una proteina) contenuto in uno specifico alimento. Invece le intolleranze sono reazioni dose-dipendenti dovute all’introduzione nell’organismo di sostanze attraverso diverse fonti alimentari.

Richiedi informazioni

Capo del dipartimento

Un team efficace che lavora per migliorare la tua salute

Centro TFM